Un tuffo nell'Isola Verde, dal trekking ai giardini botanici

Un vulcanologo vi accompagnerà sulla vetta del Monte Epomeo e all’interno di un cratere vulcanico.

L’hotel mette a disposizione degli ospiti amanti della natura e delle escursioni guide esperte. I veri appassionati potranno approfittare dell'escursione di 6 chilometri e della durata di 5 ore sulla cima del Monte Epomeo, emerso a seguito dell'intensa attività vulcaninca dell'isola di Ischia. Dalla sua vetta è possibile ammirare una vista mozzafiato sul Golfo di Napoli.

Un’alternativa più breve ma altrettanto affascinante è una passeggiata di 3 chilometri della durata di 3 ore. Dopo aver raggiunto la cima del monte, durante la discesa ci si sofferma ad ammirare la bellezza della natura tra rocce e cristalli.

Per coloro che preferiscono un’esperienza più leggera e insolita consigliamo l'escursione di un chilometro in cui si apprende come cucinare sulle pietre vulcaniche. Durante il percorso si raccolgono le erbe e si prepara il pranzo, e nell'attesa che il cibo sia pronto si può approfittare per una rinfrescante nuotata in mare.

Mentre Sir William Walton era impegnato a comporre musica, sua moglie, Lady Susana Walton, progettava un giardino incantato.

La Mortella è un famoso giardino botanico che spunta magicamente da una roccia vulcanica. Il progetto fu affidato a Russell Page nel 1956 su indicazioni di Lady Walton; nacque così un giardino su due livelli: la Valle e la Collina. Il tutto è collegato da una serie di sentieri che conducono ad una vista mozzafiato sulla baia di Forio. I giardini ospitano numerose orchidee rare, una cascata, fontane e piscine dove vengono coltivati fiori di loto e splendidi gigli.

Nelle sere d'estate alla Mortella si organizzano concerti all'aperto sullo sfondo dell'affascinante baia.